ULTIMO AGGIORNAMENTO 7 settembre  2018
 Numero di visite oggi e dal 2011
Marketing ROI


Sede: Via Orazio,59 - 39100 BOLZANO
Cell. 338.6510985
Contatto e-mail: accademiadialettivisivi@gmail.com


HOLOS
L’ambiente, in tutta la sua complessità, costituisce il tema principale del progetto.
Ambiente inteso come dimensione globale in cui ciascun essere vivente sviluppa intessi e relazioni vitali, costruisce rapporti e legami capaci di determinare trasformazioni reciproche in un intreccio duraturo e dinamico tra uomo, natura e cultura, dove l’uomo, è portatore e al contempo creatore di senso, cioè di conoscenza.

Pubblicazioni cartacee

Holos 2007 

 Holos 2008 

 Holos 2009   

 Etichette, vino, arte e poesia  2010 

Holos 2014

 Etichette, vino, arte e poesia  2014 

Agenda Veleni 2014 

Holos 2016

HOLOS 2017
__________________________________________________________________________
Programma 2018

"Le forme della memoria 1"

4-18 MAGGIO 2018
Sala Anselmi della provincia di Viterbo
HOLOS 2018 n° 1

 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6
Rassegna stampa 1 - 2 - 3 - 4 - 5
_________________________________________________________________
"Artimmersion
10"

"le forme della memoria 2"
18-31 agosto
Invito
Manifesto
HOLOS 2018 n° 2
 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 
FOTO Rassegna stampa 1 - 2 - 3 - 4 - 5

***

"Colonia di artisti in estemporanea"
nella frazione La Costa-Seit di Laives

ARTIMMERSION10 - COLONIA DI ARTISTI AL SEIT

L’ambiente, montano  con suoi ritmi e le sue abitudini,  nello specifico borgo di  Seit sopra Laives, con i suoi masi sparsi qua e là s costituisce il tema principale del progetto.
Una colonia di artisti di varie nazionalità si incontrano in questo luogo (pressii ill Maso Rutter), come ormai da una decina d’anni  anche in altre località montane nei dintorni di Bolzano.
L’obbiettivo va a a determinare trasformazioni reciproche in un intreccio duraturo e dinamico tra uomo, natura e cultura, dove l’uomo/artista 'si fa portatore e  creatore di senso e conoscenza.
Una vera e propria esperienza culturale, di linguaggi espressivi e momenti di riflessione a confronto, un linguaggio nomade dell’artista che si sposta da un territorio all’altro contaminando e facendosi contaminare con la stessa facilita con cui si muove nei territori geografici nei più vari ambiti socio culturali.
Si intende porre l’accento sul concetto di nomadismo artistico come elemento fondamentale del lavoro dell’artista in una dialettia tra oggetto e soggetto tra immaginazione e realtà, tra pensiero e azione, tra privato e pubblico, tra locale e globale, tra particolare e totale, tra progetto e realizzazione" dove su queste opposizioni si organizza la dinamica fluttuante che sostiene il continuum di materia ed energia entro il quale è faticosamente costruita l'azione artistica.
Dodicii pittori locali, italiani e non che lavoreranno a contatto in estemporanea  e che si  confronteranno sulla dinamica  ispiratrice, e sson  certo che tutte le opere che verranno realizzate trasmetteranno la  passione la ricerca di attenzione che la  creazione artistica già racchiude in se. (Piè)


1 sett.etemporanea  Esposizione 2-8 sett.
Manifesto
Holos 2018 n°3
Foto 1 - 2 - 3 - 4 - 5
Rassegna stampa 1 - 2 - 3 - 4 - 5

_________________

MODULO WORD RICHIESTA TESSERA 2018
Dal 2008 / Quadroteca itinerante
Modulo di prestito temporaneo
Catalogo della quadroteca
*Regolamento di partecipazione a "Etichette, vino, arte e poesia"

Archivio 2004/2017